Blog

Il nostro 2021: un faro nella tempesta

“Dopo l’arrivo inaspettato e scioccante della pandemia nel 2020 l’anno appena trascorso è stato un anno di equilibrio precario per tutti, è stato un oceano con momenti alterni di maremoti e tempeste e periodi di mare calmo, ma con l’attenzione al vento che poteva scompigliare tutto in un momento.

 

In questa incertezza di fondo abbiamo cercato di mantenere un punto fermo, una piccola luce, che potesse essere àncora e speranza per tante persone che frequentano le nostre attività, cercando di dare continuità, seppur fluttuando sulle onde e passando dalla presenza all’online per poi tornare alla presenza e ad entrambi assieme, cogliendo come gli esperti marinai quando era opportuno remare e quando lasciarsi cullare.

 

Esserci e mantenere le relazioni vive sono stati il nostro faro, consapevoli che in un’epoca di tante solitudini e limitazioni l’importanza della relazione e dell’ascolto reciproco ha assunto un colore ancora più vivido e necessario.

 

Un grazie di cuore va a tutte le operatrici che ogni giorno, anche con mare forza 10, hanno permesso questa presenza, un altro grazie indispensabile ai 146 volontari, che al di là del “numero” sono stati ovviamente sorrisi, accoglienza, ascolto, disponibilità, tempo e creatività e ai 56 donatori che ci permettono di proseguire le attività e di dare opportunità a tutti diventando loro stessi protagonisti sempre più indispensabili per una comunità che si prenda cura di tutti quelli che ne fanno parte.” – Miriam Vanzetta

 

➡️ Sfoglia il nostro bilancio sociale > https://drive.google.com/file/d/1U2su1mQDSlKa-Kx5g-BQDYXqF–qf7Pu/view?usp=sharing

 

No Comment

Sorry, the comment form is closed at this time.